Le probabili formazioni di Lazio-Inter

Le probabili formazioni di Lazio-Inter

L’Inter cerca il bottino pieno in campionato e prepara il primo big match della stagione: ecco le probabili formazioni di Lazio-Inter. Le due squadre si affronteranno allo Stadio Olimpico di Roma alle ore 15, il match sarà visibile sulla piattaforma DAZN. Non sarà della partita Radja Nainggolan, qui tutti i dettagli della trattativa ininterrotta con il Cagliari. Antonio Conte sembra intenzionato a proporre un’Inter più solida rispetto a quella vista contro Fiorentina e Benevento. Il tecnico salentino dovrebbe partire infatti con un 3-5-2 più accorto: in rampa di lancio le quotazioni dal primo minuto di Marcelo Brozovic per la mediana.

In difesa si dovrebbe rivedere Bastoni, con D’Ambrosio favorito su Skriniar e De Vrij intoccabile al centro della difesa. Sulla fascia destra spazio ad Hakimi e Young, con Perisic pronto a dare ossigeno e soluzioni a partita in corso. Il reparto dei ballottaggi è sempre il solito, il centrocampo. Le condizioni di Arturo Vidal sono ottime, come confermato dallo stesso Conte in conferenza stampa. Il cileno dovrebbe partire dall’inizio con Barella e Brozovic. Sensi ed Eriksen saranno soluzioni a partita in corso, occhio però a Gagliardini. L’ex centrocampista dell’Atalanta è apparso in versione deluxe contro il Benevento e non è detto che possa giocare dal primo minuto.

A farne le spese in quel caso, sarebbe proprio Marcelo Brozovic. In attacco confermata la coppia Lukaku-Lautaro, con Sanchez destinato a partire dalla panchina. Il cileno è stato con ogni probabilità, il miglior giocatore dall’inizio del campionato. Vuole ritagliarsi spazio in campo, come dichiarato ieri in un’intervista a Sky. Conte però sembra più intenzionato a puntare dal primo minuto sul classico tandem d’attacco. In casa Lazio, pochissimi dubbi: sarà 3-5-2. I biancocelesti sono reduci dalla pesante sconfitta interna contro l’Atalanta e vorranno riscattarsi. In porta Strakosha. Difesa con Bastos, Acerbi e Patric. A centrocampo Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto e Marusic. Davanti la coppia Caicedo-Immobile.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *