L’Inter vuole Milik a gennaio: ecco l’offerta

L'Inter vuole Milik a gennaio

L’Inter vuole Milik a gennaio ed ha già avviato col Napoli la trattativa per portare l’attaccante a Milano. Tutti conoscono la situazione del polacco: il contratto con gli azzurri scade a giugno del prossimo anno. In questo momento si trova fuori rosa, dopo i vari rifiuti di quest’estate alle offerte di trasferimento: Roma, Fiorentina e diversi club di Premier League lo avevano messo nel mirino. A gennaio però tutto si può riaprire, con l’Inter che tenterebbe un’operazione alla Eriksen. Conte ha più volte palesato la mancanza di una prima punta di un certo peso anche per far fronte al turnover e alle eventuali indisponibilità di Lautaro e Lukaku.

Né Sanchez, né Pinamonti, possono per un motivo o per l’altro garantire quel tipo di copertura davanti anche in termini di gol. Ecco perché il pensiero di Milik è qualcosa che pian piano va a concretizzarsi sempre di più. L’estate scorsa la richiesta del Napoli si attestava sui 25 milioni: giocoforza, il valore del polacco a gennaio dovrebbe essere quasi dimezzato. L’obiettivo dell’Inter, che come tutte non gode di una particolare disponibilità liquida, è quella di imbastire uno scambio di calciatori. I primi nomi sulla lista sono quelli di Vecino (tornerà disponibile proprio a gennaio), Nainggolan e magari lo stesso Pinamonti.

Il giovane attaccante ex Genoa ha bisogno di spazio per crescere: anche il procuratore Mino Raiola al momento dell’ufficialità dell’acquisto aveva palesato dubbi sul minutaggio. È molto probabile quindi che il calciatore possa partire nel caso arrivi un attaccante. Nessuna conferma invece sulle voci di un Christian Eriksen offerto al Napoli. Abbiamo più e più volte analizzato la situazione del danese: per questioni di valutazioni e ingaggi, ci sentiamo di affermare che è una trattativa che non sta in piedi neanche al fantamercato. Fronte Milik, l’unico ostacolo può essere il Napoli che preferirebbe sicuramente una buona parte cash. La volontà del calciatore però, a soli sei mesi dalla scadenza, non può essere più battezzata con indifferenza dalla società.

Il polacco vorrebbe un ingaggio da 5 milioni, ma è altamente probabile che possa accontentarsi di una cifra vicina ai 4 con vari bonus legati ai gol e ai traguardi di squadra. L’Inter vuole Milik a gennaio, e questo non è più un mistero.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *