Cosa sta succedendo con Godin e Vidal

Cosa sta succedendo con Godin e Vidal

Cosa sta succedendo con Godin e Vidal? I tifosi dell’Inter stanno impazzendo e si interrogano ovunque sulle ragioni della mancata definizione dei due affari. Le trattative sembrano essere legate da un filo sottilissimo: i due ingaggi. Uno rimpiazzerebbe l’altro. I rallentamenti col Cagliari fronte Godin obbligano l’Inter ad agire con cautela. L’Inter pagherebbe all’uruguagio una buonuscita e tre mesi di stipendio. Inoltre, lo libererebbe a costo zero. Il club sardo però continua a tirare la corda. Nonostante i grandi passi dell’Inter, il club di Giulini è convinto di non poter sostenere tutta la spesa. Non sono esclusi a questo punto colpi di scena: Godin sembra già con un piede e mezzo in Sardegna. L’Inter è convinta di aver fatto il massimo, il calciatore e il Cagliari però, stanno dimostrando pochissima flessibilità. Il primo non vuole rinunciare a un euro, il secondo un euro in più non ce l’ha.

E allora Vidal? I giornali catalani si sono sbilanciati. Il cileno è considerato virtualmente un calciatore dell’Inter: non è stato convocato per gli ultimi due impegni in blaugrana, non si è allenato alla Masìa. Un dirigente catalano lo ha anche ufficialmente salutato. Ieri tutto sembrava pronto alla sua partenza alla volta di Milano, con il calciatore poi costretto a lasciare l’aeroporto di Barcellona El Praet. Il centrocampista ex Juve è stato però richiamato questa mattina agli ordini di Koeman. I tentennamenti dell’Inter stanno infastidendo non poco il Barcellona: se la logica porta a dare per scontata la trattativa, non si escludono colpi di scena. Cosa potrebbe mischiare le carte in tavola? Magari l’inserimento di un altro club, il default sull’asse Godin-Cagliari o il Barcellona stesso.

L’Inter conta sul patto col calciatore e con i suoi agenti: è tutto pronto per mettere nero su bianco su un biennale. Ha anche accettato l’ipotesi di pagare un piccolo indennizzo (poco più di 500 mila euro). Se dovesse saltare Godin-Cagliari, l’Inter è convinta comunque di poter trattare con altri club la cessione dello Sceriffo. Qualora, e stiamo ragionando per assurdo, Godin restasse, gli scenari cambierebbero non di poco. Magari l’Inter si assicurerebbe in ogni caso Vidal ma avrebbe un disperato bisogno di dare un colpo al monte ingaggi. In quel caso occhio alla posizione di Christian Eriksen che potrebbe essere più traballante che mai. Insomma, tornando alla domanda iniziale: cosa sta succedendo con Godin e Vidal? La risposta: un gran casino.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *