Francia-Croazia, Brozovic umilia Kanté: MVP

Brozovic

Sliding doors, ha detto qualcuno: intanto Brozovic umilia Kanté in Francia-Croazia. Nonostante la vittoria per 4-2 dei transalpini, il centrocampista dell’Inter è stato definito all’unisono il migliore in campo della partita. Meglio di Griezmann e compagni, meglio di chiunque altro. La Gazzetta dello Sport riporta l’entusiasmo dei quotidiani francesi. “Tutto passa attraverso i suoi piedi”, scrive del croato France Football, definendolo “implacabile in fase di copertura” ed elogiandone la bravura nel pulire ogni pallone e nel fare ripartire l’azione della Croazia dettando tempi e movimenti dei compagni. “Abile nel scavalcare le linee avversarie con lanci millimetrici, Brozovic domina da solo la metà campo per oltre un’ora”.

Giudizio ampiamente diverso per il pupillo di Antonio Conte: N’Golo Kanté. “E’ svogliato e fuori fase”. Il centrocampista del Chelsea “tocca pochi palloni e, al contrario di quanto messo in mostra nella precedente sfida contro la Svezia, gira a vuoto andando spesso in affanno senza riuscire ad accompagnare il pressing collettivo, fino alla logica e inevitabile sostituzione al 63′ per Camavinga”.

Brozovic umilia Kanté, ma la sua posizione sul mercato resta traballante. Conte chiede maggiore velocità a centrocampo e vede nel francese il profilo ideale per far fare il salto di qualità a tutta la squadra. L’incontro di ieri sera potrebbe essere stato quasi un passaggio di consegne. Ad ogni modo non è ancora detta l’ultima parola: per strappare Kanté al Chelsea serve una liquidità che ora non c’è. Una liquidità che forse potrebbe arrivare solo dal croato che piace a Bayern e Chelsea.

Occorre però una riflessione collettiva: ha senso buttare via Brozovic? Un centrocampista che negli ultimi due anni si è distinto per costanza e per qualità. Uno dei migliori centrocampisti di tutta la Serie A. Un giocatore cercato non a caso solo dai top club. Pensaci bene Antonio…

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *