Brozovic al passo d’addio: c’è il Monaco

Brozovic

Marcelo Brozovic al passo d’addio: sul croato si registra un concreto approccio del Monaco. La Gazzetta Dello Sport rilancia nella sua edizione quotidiana l’interesse dei menegaschi sul centrocampista nerazzurro. Rifiutata la prima offerta di 22 milioni di euro, l’Inter lo valuta 50 ma la sensazione è che a 40 si potrebbe chiudere. I francesi sono allenati da Kovac, ex ct della Nazionale croata di cui proprio Brozovic era ed è tuttora un pilastro. Proprio questa ragione potrebbe portare all’affondo decisivo nelle prossime settimane. Il numero 77 è in uscita da Milano e Kovac lo sa. Difficile pensare a una via di mezzo, 30 milioni. In viale della Liberazione sono consapevoli del valore del calciatore e non hanno nessuna intenzione di svenderlo facilmente.

Quella liquidità, non è un mistero ormai, serve per arrivare a Kanté. E’ il francese il giocatore scelto da Antonio Conte per sostituire Brozovic. Meno qualità, più cerniera a centrocampo. Il mantra dell’allenatore è chiaro. A complicare la situazione di Brozovic sono stati senza dubbio i due episodi extracampo che hanno riempito pagine di cronaca. Non ne ha pagato in termini di titolarità nell’immediato vista la carenza di alternative, ma il tecnico leccese se l’è legata al dito. Ora lo vuole lontano da Milano.

Ma qual è la volontà del giocatore? Prima il like su Instagram al rumor sul Bayern Monaco, poi il post d’amore per l’Inter. Marcelo sente su di se la sfiducia di una grossa parte dell’ambiente e della società. Reagisce d’istinto e diciamoci la verità, non proprio da campione. Lui però vorrebbe realmente rimanere a Milano, a meno che il futuro non gli presenti un’opportunità unica (un top club). A costo di diventare ripetitivi però noi una cosa la diremo: Marcelo Brozovic è tra i dieci centrocampisti più forti del campionato, al top della condizione rientra sicuramente nei 5. Siamo sicuri che non possa continuare ad avere un ruolo importante in questa Inter? Davvero conviene perdere ulteriore qualità a discapito di nuova legna? Dopo due stagioni da protagonista merita di essere in saldo?

Purtroppo la nostra volontà conta poco. La realtà è una sola: Marcelo Brozovic è al passo d’addio con l’Inter.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *